320-1822250
info@eleonoraaltomeni.it

Dieta per persone con patologie

Se è presente una o più patologie di base quali obesità, malattie metaboliche, malattie gastrointestinali, allergie o intolleranze alimentari, malattie renali, disturbi del comportamento alimentare, ecc , ricordarsi di portare alla prima visita la richiesta medica in carta semplice con la conferma della diagnosi e prescrizione della dietoterapia e gli esami ematochimici e delle urine di interesse nutrizionale recenti.

Come Si Svolge La Prima Visita

Durante la prima visita verranno raccolte tutte le informazioni necessarie riguardanti il lo stile di vita, le  abitudini alimentari, le preferenze e la storia dello stato nutrizionale, Anamnesi patologica famigliare (patologie di interesse nutrizionale), Anamnesi patologica remota (malattie pregresse/croniche/ interventi o ricoveri subiti), Anamnesi patologica prossima (motivo principale della visita dietistica).

Nel primo incontro verranno effettuate  analisi antropometriche (peso, altezza, BMI-Indice di Massa Corporea, circonferenza addominale e fianchi),  Calcolo del Metabolismo Basale ed esami strumentali  con  impedenziometria,  BIA 101 della Akern e Software BodyGram Plus (ultima versione), per la valutazione della composizione corporea,  che garantisce la visualizzazione della massa grassa e magra, nonché la situazione idrica intra e extra cellulare, (ad eccezione della presenza di impianti elettrici es: pacemaker).

Conoscere la composizione corporea non significa conoscere il proprio peso, ma capire in modo oggettivo ed analitico da cosa è composto (muscolo, acqua, grasso) e come le componenti variano nel tempo

Consegna Del Piano Alimentare

Dopo una settimana verrà consegnata la dieta personalizzata costruita sulla  base dei dati raccolti e sull’applicazione di protocolli specifici;  verrà spiegato il modo di approcciarsi alla nuova alimentazione corretta.

Tutte le indicazioni alimentari, con ulteriori spiegazioni rispetto alla visita e con esempi di composizione del pasto verranno fornite per email o direttamente a mano durante la consegna del piano alimentare.

Insieme verranno fornite informazioni utili sulle modalità di preparazione e di cottura dei cibi, consigli sui prodotti da evitare e quelli da preferire in relazione alla propria situazione, indicazioni alimentari generali di comportamento e di scelta dei cibi e ricette.

Controlli Periodici

Al termine della visita può essere concordata una data per l’incontro successivo.

I controlli hanno lo scopo di intervenire in modo tempestivo nel caso esistano dei punti di non aderenza al programma e per fornire nuovi stimoli ed educazione alimentare,  e per valutare i miglioramenti legati alla patologia di interesse.

Ti Aspetto Nel Mio Studio

Definiremo una strategia alimentare ottimale che tenga conto della tua situazione patologica.

Contattami Ora